Cerca
  • ManuOrli

Pasta frolla




PRESENTAZIONE:


La pasta frolla è la base di molte ricette dolci, friabile e gustosa è irresistibile!

Ci sono molte varianti di pasta frolla, come quella al cioccolato oppure quella senza burro, diciamo che questa è la pasta frolla classica, che si può usare per fare crostate, biscotti, e molte altre cose.

Voi come la fate? Provatela e fatemi sapere se vi piace!




INGREDIENTI

INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA


  • 300 gr di farina 00

  • 2 uova

  • 100 gr di burro

  • 90 gr di zucchero

  • scorza di limone

  • 1 bustina di vanillina

  • 1 cucchiaino scarso di lievito




PREPARAZIONE:

Istruzioni per preparare la pasta frolla:


Per preparare la pasta frolla 1 mettere in una ciotola la farina, 2 aggiungere o zucchero

3 e mischiare.


4 Aggiungere un cucchiaino scarso di lievito e una bustina di vanillina, 5 mischiare facendo un solco in mezzo alle polveri per mettere le uova, 6 quindi aggiungere le uova.



7 Prendere il burro freddo da frigo e tagliarlo a cubetti, cercando di non scaldarlo troppo, e aggiungerlo al resto degli ingredienti. 8 Grattugiare la scorza di un limone intero e aggiungerlo al composto. 9 Adesso che tutti gli ingredienti sono stati messi, iniziare a impastare,


10 Quando le uova sono state assorbite dalle farine, rovesciare il composto sul piano da lavoro e continuare ad impastare 11 fino al raggiungimento di una pasta frolla compatta e con la superficie liscia. 12 Conferirgli una forma sferica



13 e lasciare riposare in frigorifero almeno 30 minuti. Dopo il tempo di riposo la vostra pasta frolla è pronta all'uso, quindi sbizzarritevi con ricette di tutti i tipi!




CONSIGLI

La pasta frolla può variare molto in base agli ingredienti utilizzati, ad esempio si può usare l'olio al posto del burro per renderla più leggera e meno calorica, oppure si possono aggiungere degli aromi differenti in base ai vostri gusti, quindi si può omettere sia la vanillina che la scorza del limone e si possono aggiungere o solo la vanillina o solo il limone, o si può anche intensificare i gusti aggiungere gli estratti che sono più forti e risaltano di più.

Esiste anche la pasta frolla al cioccolato ad esempio, se volete rendere il vostro dolce più particolare.


CONSERVAZIONE

La pasta frolla si deve conservare in frigorifero per evitare che il burro si ammorbidisca troppo, o se volete prepararla molto tempo prima è possibile anche congelarla.


22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti