Cerca
  • ManuOrli

Pancake light




PRESENTAZIONE:


I pancake light sono ottimi per una colazione, ricca di nutrienti per iniziare al meglio la giornata. Una sorta di felicità per chi deve affrontare un'altra giornata di dieta. Potete prepararli la sera per il mattino seguente, così non vi scocciate a cucinare di prima mattina. I pancake light possono essere fatti in vario modo con farine diverse e omettendo la banana, potete anche inserire la frutta a pezzi all'interno così da renderli ancora più gustosi. Rimangono morbidi e fragranti ma soprattutto buonissimi!

Ora vi mostro la ricetta che preferisco io, spero vi piaccia!



INGREDIENTI

INGREDIENTI PER CIRCA 10 PANCAKE LIGHT

  • 80 gr di fiocchi d'avena

  • 2 albumi (75 gr circa)

  • 1 cucchiaino di bicarbonato

  • 60 gr di latte di riso

  • 1 banana

  • Frutta a piacere per guarnire




PREPARAZIONE:

Istruzioni per preparare le barrette energetiche:


Per preparare i pancake light 1 versate il latte (io ho usato quello di riso ma potete utilizzare qualsiasi tipo di latte) nella ciotola dove ci sono i fiocchi d'avena, 2 aggiungete gli albumi d'uovo (se usate le uova fresche come nel mio caso il corrispondente di 75 gr sono circa due albumi d'uovo), 3 sbucciate la banana.



4 Tagliate la banana a dadini e aggiungetela ai fiocchi d'avena, 5 unite anche il cucchiaino di bicarbonato (è facoltativo, serve a rendere i pancake light un po' più morbidi e a far crescere leggermente l'impasto durante la cottura). 6 Con un frullatore ad immersione iniziate a frullare il composto, finchè gli ingredienti non saranno tutti per amalgamati.



7 Il composto che dovete ottenere è cremoso e dovrebbero essersi formate delle bollicine d'aria in superficie. 8 a questo punto potete prendere una padella antiaderente e ungerla con un filo d'olio (con un fazzoletto eliminato l'eccesso d'olio e spargetelo per tutta la padella) e farla scaldare per circa 3 minuti a fuoco alto.

9 Ora che la padella è calda, versate un mestolo di impasto al centro,



10 con il retro del mestolo aiutatevi a creare la forma rotonda, con dei movimenti circolari. 11 Quando si formano le bollicine sul nostro pancake light vuol dire che si può girare, quindi girate per far terminare la cottura. 12 Dopo circa 2 minuti potete togliere dal fuoco il vostro pancake light, deve essere dorato da entrambi i lati.



13 Ora che i vostri pancake sono pronti potete guarnirli come preferite.

14 Io ho aggiunto della farina di cocco, 15 frutta mista e scaglie di cioccolato fondente.




CONSIGLI

I pancake light si possono fare in vari modi, ad esempio la banana se non vi piace si può omettere, ma conferisce ai pancake light un gusto un po' più dolce visto che non utilizziamo lo zucchero. Potete utilizzare una farina qualsiasi al posto di tritare i fiocchi d'avena.

Come guarnizioni potete usare veramente di tutto, miele, marmellata, creme spalmabili proteiche, frutta secca, bacche e semi di ogni tipo.

Se avete bisogno di chiarimenti o consigli scriveteci e vi risponderemo in brevissimo tempo!


CONSERVAZIONE

I pancake light si possono conservare un massimo di 24 h.



25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti