Cerca
  • ManuOrli

Crostata alla frutta




PRESENTAZIONE:


Cosa c'è di più bello e semplice di una crostata di frutta con la crema pasticcera? Fresca, facile e ottima per far bella figura in qualsiasi occasione, io ad esempio l’ho preparata per il compleanno di mia mamma, è un dolce che amano tutti!

Si può decorare in diversi modi e con diversi tipi di frutta, in base ai vostri gusti.

Quindi sbizzarritevi e mostratemi le vostre bellissime crostate alla frutta.



INGREDIENTI

INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA


  • 300 gr di farina 00

  • 2 uova

  • 100 gr di burro

  • 90 gr di zucchero

  • scorza di limone

  • 1 bustina di vanillina


INGREDIENTI PER LA FARCITURA E DECORAZIONE





PREPARAZIONE:

Istruzioni per preparare la crostata alla frutta:


Per preparare la crostata alla frutta 1 tagliate il burro (freddo di frigo), e tenetelo da parte in frigorifero, 2 mettete la farina e lo zucchero in una ciotola, 3 aggiungete anche la vanillina.



4 Mischiate leggermente gli ingredienti formando al centro un buco, 5 rompete le uova e mettetele nel buco che avete formato nella farina, 6 prendete il burro che avete lasciato in frigo e aggiungetelo al resto degli ingredienti,



7 infine aggiungete la scorza grattugiata di un limone. 8 Adesso mischiate con le mani cercando di far amalgamare tutti gli ingredienti, 9 riponete l'impasto sul piano di lavoro per poterlo lavorare meglio.


10 Impastate fino a quando non avete ottenuto un panetto compatto di pasta frolla.

11 Conferitegli una forma tondeggiante, copritela con la pellicola trasparente e mettetela in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti (più la lasciate riposare e meglio è).

12 Passato il tempo di riposo, tagliate un pezzetto di frolla che vi servirà per la decorazione e tenetelo in frigo, spolverate il piano di lavoro con la farina e stendete la pasta frolla con un mattarello (infarinate anche il mattarello), fatela spessa circa 2 cm (a me piace che rimanga spessa la frolla voi potete dargli lo spessore che preferite).



13 Quando la frolla sarà pronta e bella stesa 14 avvolgetela nel mattarello per evitare di romperla e mettetela in una teglia (o stampo per crostata) già imburrata, 15 cercate di metterla in modo da coprire ogni parte della teglia.



16 Rifilate i bordi se avanzano 17 e con una forchetta bucherellate la pasta frolla.

18 Per procedere con la cottura alla cieca, prendete la carta forno e stropicciatela, per farla aderire meglio,



19 adesso mettete sopra la carta forno qualcosa che faccia da peso e possa andare in forno, come ad esempio i ceci secchi o i chicchi di riso, come nel mio caso. Infornate a 180 gradi in forno preriscaldato statico per circa 30/35 minuti, il tempo è abbastanza approssimativo perchè dipende tanto da quanto l'avete fatta spessa, quindi controllate di tanto in tanto.

20 Mentre la base della crostata cuoce, prendete il pezzo di frolla che avete lasciato da parte in frigo e stendetela, ora con delle formine (io ho preso quelle a forma di cuore) formate dei biscotti di varie dimensioni, che serviranno poi per la decorazione finale. 21 Separate i biscottini facendo attenzioni a non romperli,



22 metteteli in una teglia rivestita da carta forno e infornateli per circa 20 minuti, attenzione che essendo molto piccoli si bruciano in fretta, quindi controllateli e toglieteli dal forno quando raggiungono la doratura che desiderate. 23 Intanto tagliate le fragole a metà.

22 Quando la base della crostata è pronta lasciatela raffreddare completamente prima di decorarla.



22 Quando la frolla si sarà raffreddata potete farcirla, mettete la crema pasticcera dentro una saccapoche e 26 riempitela completamente, fate anche più strati se necessario.

27 Ora potete decorare con la frutta che avete tagliato in precedenza e i biscottini a forma di cuore.



Ecco pronta la bellissima e buonissima crostata alla frutta!




CONSIGLI

Vi consiglio di non farcire la crostata troppo prima di servirla, per non rischiare di ammorbidire la base di frolla e renderla meno croccante. Se vi piace l'idea di farcirla con una crema diversa vi consiglio di provare ad usare la crema pasticcera al cioccolato che è davvero buona. Se preferite rendere più lucida la superficie della crostata basterà aggiungere la colla di pesce diluita e spargerla sopra, io non l'ho messa perchè non mi entusiasma.



CONSERVAZIONE

Potete conservare la crostata di frutta in frigorifero per un paio di giorni.


31 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti