Cerca
  • ManuOrli

Barrette Energetiche




PRESENTAZIONE:


Le barrette energetiche hanno appunto la funzionalità di proferire energia al nostro organismo. Sono un ottimo spuntino per chi come me sta cercando di mantenere la linea ma non vuole rinunciare al gusto. Sono sane gustose e leggere, potete giocare con gli ingredienti come più vi piace, aggiungere frutta secca, semi, cereali e frutta disidratata a vostro piacimento.

La variante che vi propongo io è quella che preferisco visto che io non amo la frutta disidratata ho optato per quella secca.

Le barrette energetiche sono vendute anche industrialmente ma hanno valori e ingredienti ben diversi da quelli che utilizziamo noi in casa. Quindi visto che sono così facili e veloci da realizzare, perchè non provarci? Saranno utilissime per quando vi verrà quella voglia improvvisa di dolce che rischia di farvi compromettere tutta la dieta. Provatele!



INGREDENTI

INGREDIENTI PER 10 BARRETTE


  • 80 gr di fiocchi d'avena

  • 70 gr di miele

  • 15 gr di farina di cocco

  • 15 gr di gocce di cioccolato fondente

  • 7 mandorle

  • 4 noci

  • 3 cucchiaini d'olio




PREPARAZIONE:

Istruzioni per preparare le barrette energetiche:


Per preparare le barrette energetiche 1 versate il miele in un pentolino, 2 aggiungete i tre cucchiaini d'olio (io ho usato quello extravergine d'oliva, ma potete usarne uno qualsiasi),

3 tritate grossolanamente con un coltello le mandorle e le noci.



4 Aggiungete le mandorle e le noci tritate ai fiocchi d'avena, 5 aggiungete la farina di cocco ai fiocchi d'avena e alla frutta secca tritata, 6 mettete il pentolino con l'olio e il miele sul fuoco basso e portate ad ebollizione (ci vorrà solo un minuto).



7 Appena bolle il composto di olio e miele aggiungete i fiocchi d'avena, 8 con un cucchiaio girate per far amalgamare tutti gli ingredienti per bene, 9 spegnete il fuoco e aggiungete anche le gocce di cioccolato fondente.



10 Mischiate finchè anche le gocce di cioccolato non si saranno amalgamate.

11 Foderate con della carta forno una teglia da 10x15, 12 versate il composto nella teglia e compattatelo con le mani, il composto deve risultare compatto ed omogeneo.

Infornate a forno statico preriscaldato per 20 minuti a 150 gradi.



13 Una volta pronto lasciare raffreddare completamente.

14 Con un coltello tagliate a forma di barretta (io a volte lo taglio anche a cubetti) facendo attenzione a non sbriciolare il tutto.

15 A questo punto potete adagiare su un vassoio le vostre barrette.



16 Guarnite con quello che più vi piace, io ho scelto i mirtilli e i lamponi, ma potete anche scegliere una frutta diversa o meglio ancora per i più golosi del cioccolato. Ora le vostre barrette energetiche sono pronte per essere servite.



CONSIGLI

Se volete rendere le vostre barrette energetiche più dolci e meno friabili aggiungete più miele, in questo modo otterrete un risultato più morbido. Per quanto riguarda gli ingredienti all'interno potete sostituirli con quello che vi piace di più creando varianti di tutti i tipi, ad esempio sostituite le noci con delle nocciole oppure della frutta disidratata, se non vi piace la farina di cocco potete usare dei semi di vario genere o ometterla del tutto aumentando la dose dei fiocchi d'avena. Per consigli e varianti scrivici, ti risponderemo subito!!


CONSERVAZIONE

Le barrette energetiche possono essere conservate per più di 5 giorni, potete foderarle una ad una con della carta forno e riporle all'interno di un recipiente che deve rimanere in un luogo asciutto.



51 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti